“VERBA MANENT. LA FORZA DELLE PAROLE"

LETTORI LIBERI DENTRO

PROPOSTE ALLA CASA CIRCODARIALE


L'edizione 2012 del Premio Letterario Nazionale “Città di Vigevano” e della Rassegna Letteraria si svolgerà tra il 17 e il 28 ottobre e avrà come tema la Forza delle parole.

 

Alla casa circondariale il Servizio Iniziative Culturali e Biblioteche propone una serie di attività specifiche.

 

Corso scrittura creativa

 

Il corso di Scrittura creativa, tenuto dalla dr.ssa Valeria Pierdominici, verrà inserito nella Rassegna Letteraria di ottobre che quest’anno ha come tema La forza delle parole.

 

Si articolerà in 4 lezioni e si rivolgerà:

· a chi almeno una volta in vita sua ha avuto la tentazione di creare un racconto o un romanzo

· a chi non può fare a meno di scrivere temi, riassunti e relazioni

· a chi vuole scoprire i meccanismi della creatività

· a chi vorrebbe conoscere i protagonisti dei grandi romanzi del passato

· a chi non crede che ogni opera letteraria debba rispettare alcune norme precise che ne regolano i vari elementi fondamentali (personaggi, tempo, luogo, spazio, trama, stile)

 

Oltre alle parti del romanzo, nel corso degli incontri verranno analizzati gli aspetti di alcune opere scelte (anche) dagli alunni e le opere elaborate dagli alunni stessi. In base alle richieste degli studenti saranno inoltre fornite indicazioni relative al modo migliore di proporre alle case editrici un testo per l’eventuale pubblicazione.

 

Dentro il sogno

 

Il sogno è una formazione psichica che in apparenza non sembra rientrare nella continuità dell'evoluzione dei contenuti della coscienza. Sembra un fatto puramente casuale: non scaturisce da una continuità logica ed emotiva chiaramente individuabile dell'esistenza, ma è un residuo di un'attività psichica di natura particolare che si verifica durante il sonno. Questa origine basta per isolare il sogno dagli altri contenuti della coscienza e a volte sembra contrastare con il pensiero cosciente. Il sogno ci dice qualcosa circa l'inconscio del paziente e insieme a lui dobbiamo cercare di analizzarne il significato per portarlo alla coscienza.

La Dr.ssa Daniela Delfrate e la Dr.ssa Valeria Contini Psicologhe-psicoterapeute proporanno due incontri cercando di introdurre i partecipanti nella dimensione del sogno spiegandone i meccanismi basilari. A questa parte teorica sarà affiancata una parte interattiva di lettura e decodificazione dei sogni dei presenti: partendo dal sogno, si potrà così fare luce sulle proprie dinamiche razionali e inconsce.

 

 

Incontro con Edoardo Albinati

 

Un gruppo di detenuti della casa circondariale insieme al Gruppo di Lettura “Bibliosofia” della Biblioteca Mastronardi incontreranno Edoardo Albinati finalista del Premio Letterario Città di Vigevano 2012. L’autore presenterà il suo romanzo Vita e morte di un ingegnere.

Un’esperienza stimolante, di un possibile confronto tra i lettori della casa circondariale e il gruppo di lettura. Edoardo Albinati grazie alla sua considerevole esperienza di insegnante nel penitenziario di Rebibbia saprà certamente raccogliere spunti e temi per appassionare e coinvolgere tutti i presenti.